Palermo

Cosa fare a Palermo, i tour in città e le escursioni consigliate nei dintorni

Cosa fare durante una visita a Palermo. Le attività e i tour consigliati per conoscere a fondo la città e le escursioni consigliate nei dintorni di Palermo.

Per vivere al massimo il capoluogo siciliano, penetrarne i segreti, portare a casa con voi ricordi indimenticabili partecipate a uno dei numerosi tour di Palermo che vengono organizzati dagli operatori turistici locali.

Palermo è una città meravigliosa che offre ai turisti una varietà di esperienze culturali ed eno-gastronomiche: c’è quindi un’ampia scelta di tour e attività, adatti sia a chi vuole trascorrere in città solo uno o due giorni sia a chi si ferma per una lunga vacanza.

Tra storia antica e leggende metropolitane, un sorso di zibibbo o di marsala e uno spuntino a base di cibo di strada riuscirete a fare un carico pieno di emozioni.

Vi attendono quartieri pittoreschi, chiese magnifiche, teatri eleganti e popolari, templi greci, mosaici romani, castelli medievali, rocche e persino un vulcano attivo: non c’è carenza di cose da fare a Palermo e dintorni!

Tour della città

Tour di Palermo a piedi, in autobus, di poche ore o un giorno intero: fatevi condurre per mano alla scoperta di questa città unica, affascinante ma non immediata. Con un itinerario studiato da guide esperte andrete dritti al cuore della città!

Visite guidate a piedi

Una visita guidata a piedi è il modo migliore per conoscere la meravigliosa città di Palermo, con i suoi monumenti mozzafiato e i suoi angoli nascosti: i suoi vicoli tortuosi e la struttura urbana d’impianto arabo la rendono particolarmente adatta a essere girata a piedi.

Approfittate del caldo sole siciliano per una passeggiata alla scoperta della storia e delle tradizioni di Palermo e fatevi accompagnare da un’esperta guida locale che vi svelerà i segreti della città, vi racconterà aneddoti e curiosità e vi saprà consigliare i localini preferiti dai palermitani.

Scegliendo tour di piccoli gruppi o meglio ancora un tour privato potrete ammirare le bellezze della città senza lo stress e le limitazioni imposte da gruppi numerosi.

I tour a piedi durano in genere mezza giornata, dalle due alle quattro ore, e comprendono la visita alle principali attrazioni turistiche del capoluogo siciliano, come l’elegantissimo Teatro Massimo, i vivaci mercati di quartiere, le macabre ma affascinanti Catacombe dei Cappuccini, gli emblematici Quattro Canti,  la magnifica Cattedrale e molto altro ancora.

Le proposte di itinerari sono tante e troverete senz’altro quella che più è in linea con i vostri interessi o che maggiormente stuzzica la vostra curiosità.

Potete optare per un classico tour a tema storico-artistico, magari con pranzo tradizionale in una casa siciliana, oppure fare la conoscenza di fate, truffatori, sante e fantasmi partecipando all’originale tour Storie di strada.

E ancora: ammirare i più bei palazzi e chiese in stile barocco con un itinerario a tema, esplorare il quartiere della Kalsa dalla particolarissima atmosfera, rivivere la magia del teatro popolare tra arte e folklore con un tour dedicato alle marionette.

Tour in bus

Camminare per ore non fa per voi? Viaggiate con bambini e volete girare la città senza l’incubo di vederli correre di qua e di là? Vi piace stare comodamente seduti?

I tour in bus turistico sono la soluzione perfetta per esplorare la città senza stress: la formula hop on-hop off vi permette di salire e scendere tutte le volte che volete nell’arco di validità del vostro biglietto.

Le fermate si trovano in corrispondenza di monumenti, chiese, vie principali e altre importanti attrazioni turistiche.

Tour enogastronomici

A Palermo la cucina è arte: non si può entrare profondamente in sintonia con la città senza assaggiarne i prodotti tipici, meglio se in un ambiente autentico come un mercato rionale, una casa tradizionale o un ristorantino.

I tour enogastronomici di Palermo e dintorni vi portano alla scoperta della ricchissima tradizione culinaria siciliana e dei suoi prestigiosi vini, rinomati in tutto il mondo.

Imperdibile è lo street food tour, una vivace passeggiata nel centro storico che vi farà conoscere la vera Palermo e vi porterà nei luoghi frequentati dai palermitani ad assaggiare le squisitezze dell’autentico cibo di strada locale e a incontrare pittoreschi personaggi dal carattere un po’ particolare!

Per qualcosa di più raffinato potete scegliere una degustazione di vini e formaggi o di vini e dolci in città, oppure un winery tour che vi porterà lontani dal caos del centro.

Cercate qualcosa di esclusivo, magari per una ricorrenza particolare o per volervi abbandonare al gusto senza distrazioni? Potete avere uno chef privato che cucinerà solo per voi una cena a base di piatti stagionali in una casa signorile nel cuore di Palermo.

Se non vi basta assaggiare le delizie della gastronomia palermitana potete impararne i segreti con una lezione di cucina siciliana che inizia con la scelta e l’acquisto dei prodotti al mercato rionale e termina con un pranzo succulento, preparato (anche) da voi.

Cosa visitare nei dintorni di Palermo

Palermo è una città straordinaria con una quantità di attrazioni famose che da sole potrebbero riempire diversi giorni di vacanza, ma sarebbe un peccato non dedicare un po’ di tempo a un paio di indimenticabili escursioni nei dintorni. Sono infatti molte le località e le attrazioni che si possono visitare anche in giornata o, meglio, dedicando loro più giorni.

Senza spostarsi troppo da Palermo potete trovare spiagge che vengono definite “caraibiche” (visitare per credere), isole poco frequentate e riserve naturali.
Serve qualche suggerimento? Scopello, San Vito lo Capo, Isola delle Femmine, Isola di Favignana e la celebre Riserva dello Zingaro.

Se amate la storia e la cultura con una gita in giornata da Palermo potete visitare Erice, uno dei borghi medievali più belli d’Italia nonché uno dei pochi che può godere di una magnifica vista sul mare, o siti archeologici importantissimi come Segesta e Selinunte; se avete meno tempo a disposizione potete visitare Monreale, cittadina famosa in tutto il mondo per il suo magnifico Duomo.

Agli amanti del gusto consigliamo Marsala, tappa fondamentale del turismo enogastronomico dove si può assaggiare il celebre vino da dessert e visitare storiche cantine, o altre rinomate città ricche di storia e cultura come Agrigento, Trapani e Siracusa. Vi basterà una sola giornata per fare un viaggio nel tempo di migliaia d’anni visitando alcuni tra i più bei siti archeologici d’Italia (e non solo), seguito da una passeggiata nel centro storico di una pittoresca città o in cima a un colle da cui godere di una vista mozzafiato sulla costa.

Ma l’elenco delle affascinanti località da visitare nella Sicilia occidentale non si esaurisce certo qui. Per fortuna i collegamenti autostradali sono buoni e con un’auto a noleggio vi sarà facile arrivare ovunque… compresa la Sicilia occidentale! Che ne dite, andiamo a Cefalù?

Tour

Ti è stato utile questo articolo?

Il tuo parere per noi è importante, facci sapere che ne pensi usando le stelle

Valutazione media 5 su 1 voti
Condividi